Presso l’Università degli Studi “Link Campus University” è istituito il Centro di Ricerca

TECHSA –  SCIENZE E TECNOLOGIE PER L’INTELLIGENCE E LE INVESTIGAZIONI

“ADA LOVELACE”

 

  1. Il Centro si propone l’approfondimento interdisciplinare, la ricerca e la successiva diffusione delle conoscenze sui problemi riguardanti la sicurezza. Le aree di interesse includono le scienze, i metodi e le tecniche per le investigazioni e per l’intelligence. Il Centro intende adoperarsi affinché́ tali aree di conoscenza si sviluppino maggiormente superando i collegamenti tra l’elaborazione teorica e i problemi concreti al fine di produrre strumenti intellegibili e utilizzabili.
  2. Rientra nell’attività̀ del Centro anche la promozione di corsi e percorsi di formazione, convegni, incontri e seminari, sia di taglio accademico che volti a favorire il dibattito a livello pubblico presso le imprese, le istituzioni, le autorità̀ e i policy-maker. La metodologia di ricerca che il Centro adotta è multi-assiale e a carattere innovativo e di tipo applicato.
  3. Nella sua attività il Centro techSA pone attenzione all’assetto normativo giuridico nazionale ed internazionale quale interfaccia alle metodologie di esplorazione e studio.
  4. I temi di ricerca sono individuati sulla base di progetti formulati di concerto dal Direttore e dal Comitato Scientifico, pur mantenendo carattere autonomo i lavori ed i progetti sono presentati periodicamente al Prorettore alla Ricerca.
  5. Sui temi così individuati il Centro organizza iniziative permanenti ed iniziative specifiche, all’interno di queste attività possono essere coinvolti, oltre a ricercatori universitari anche ricercatori esterni, istituzioni ed enti privati e pubblici. L’attività del Centro, nell’ambito dell’oggetto di ricerca di propria competenza, è rivolta a:
  • promuovere iniziative di ricerca, permanenti e specifiche;
  • promuovere ed organizzare convegni, incontri, seminari ed altre iniziative di informazione prevalentemente collegate alle iniziative di ricerca, permanenti e specifiche;  svolgere attività̀ mirate di documentazione, anche attraverso osservatori,  pubblicazione di studi al fine di diffondere i risultati delle proprie ricerche comunque collegate alle iniziative di ricerca, permanenti e specifiche;
  • svolgere ogni attività̀ che sia riconosciuta utile per il diretto conseguimento delle finalità̀ istituzionali di ricerca.

 

Comitato scientifico 

Alessio Grillo

Andrea Girella

Carlo Maria Medaglia

Daniele D’Ercole

Elisabetta Trenta

Federico Squartini

Giorgio Spangher

Luisa Franchina

Marco Mayer

Maria Elena Castaldo

Paola Giannetakis

Pasquale Russo

Pierluigi Borgioni

Pierluigi Paganini

Pierluigi Matera

 

Print Friendly, PDF & Email